Cos’è un matrimonio green?

green wedding cos'è wedding planner Donatella Wedding Italy

Cos’è un matrimonio green?

Il 2018 è stato decretato l’anno della svolta green. “L’anno della svolta verde”, cosa vorrà mai dire? Con la parola “green” si indica un’insieme di scelte e azioni ecosostenibili ed ecocompatibili che influiscono sull’ambiente in cui viviamo.

Se la prima cosa che ti è venuta in mente è stata “uh, mamma mia, quante parole difficili”, non preoccuparti! Proverò a spiegarti nel modo più semplice possibile di cosa effettivamente si tratti.

L’ecosostenibilità e l’ecocompatibilità si possono riassumere nella parola “ecologia” che a sua volta può essere tradotta semplicemente in “vivere rispettando l’ambiente che ci circonda”. Riprendendo il colore simbolico della natura, il verde, ciò che riguarda l’ecologia diventa “green”, vuoi per moda o per convenzione.

L’alimentazione inizia ad essere green, i viaggi diventano green e così anche i matrimoni. Eh sì, ci si può sposare anche rispettando l’ambiente! E ti dirò di più: non devi rinunciare a nulla. Non ci credi?

Al giorno d’oggi, grazie all’esplosione degli stili industrial e shabby che esaltano la semplicità, il recupero di materiali e l’esaltazione dei colori e degli spazi con piante verdi e rigogliose, il matrimonio green diventa all’ultimo grido, molto più di quelli classici.

Ma cos’è un matrimonio green?

Extra lavoro sono una persona che ama e rispetta l’ambiente in cui vive. Anche nei confronti della mia più grande passione, quella per i viaggi, adotto uno stile di vita green. Prima del mio corso di studi per certificarmi come Green Wedding Professional, quindi come organizzatrice di matrimoni ecologici, non avevo una chiara idea di cosa fosse un matrimonio green. Ci si confonde molto spesso rispetto a cosa realmente sia e, per questa ragione, la prima cosa che quasi tutti mi chiedono è: “quindi organizzi matrimoni vegani e vegetariani?”. La risposta è: sì e no.

, perché organizzo senza dubbio matrimoni vegani e vegetariani.

No, perché il matrimonio green non implica essere per forza vegani o vegetariani.

Dopo aver studiato e messo in pratica la teoria, il mondo dei matrimoni green è alternativo, solidale e speciale. È qualcosa che richiede un’enorme sensibilità ed un profondo amore per il nostro pianeta. Aggiungerei anche che si tratta di una scelta estremamente estrosa ed originale, non adatta a chi, ad esempio, da sempre sogna un classico e tradizionale matrimonio.

Ecco la nostra top 10 per un Green Wedding

  1. Venditori locali e prodotti locali;
  2. Menù con prodotti di stagione e nostrani;
  3. Celebrare il rito e fare il ricevimento nella stessa location;
  4. Location eco-friendly;
  5. Fiori di stagione e locali;
  6. Partecipazioni, menu, Save-the-Date di carta riciclata al 100% ed inchiostro a base vegetale;
  7. Bomboniere e decorazioni riciclabili e riutilizzabili;
  8. Abiti di tessuti eco-sostenibili ed equosolidali Made in Italy;
  9. Anelli ecologici fatti di oro fuso riciclato;
  10. Pochi ma buoni invitati: meno persone, meno inquinamento e meno consumi.

Leggi bene che quello che caratterizza al massimo il matrimonio green è la sostenibilità, a livello territoriale, consumistico e produttivo.

Il principio fondamentale è sostenere il proprio territorio, le risorse locali e l’ambiente. Tenendo conto di questi semplici suggerimenti, il matrimonio che può venire fuori diventerà davvero una festa universale: si festeggia il Grande Giorno felici, rendendo il pianeta felice.

In un certo senso, la felicità raddoppia!

No Comments

Leave a Comment